hardcore zone

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

www.eutk.net

Gli Znort! (monicker scelto per omaggiare il fumetto dei primi anni '80 Rank Xerox) presentano un Metal Core quadrato e prevalentemente medio tempo ('Firenze 1985' e la conclusiva 'F.L.N.G.' sono forse l'unico tempo fortemente up tempo) in cui emergono alcuni elementi classici del riffing sepulturesco o nailbombiano. Positiva, infatti, la scelta di miscelare campionamenti e drum machine alla rugosità dei chitarroni classici del genere, mentre il cantato rimanendo sempre in italiano, rimane a primo impatto difficile da digerire. Se da un lato la miscela creata risulta interessante, dall'altro si può evidenziare una troppo omogeneità nelle composizioni, sia a livello di songwriting che a livello vocale, in quanto tutto sembra essere troppo ripetitivo e ridondante, girando sempre sulle stesse partiture. Gli Znort! Hanno dalla loro un buon manico ed una buona coesione, ma una ricerca sonica all'insegna di una maggiore eterogeneità potrebbe giovare in seno a questo agguerrito combo.